• Lingua
  •   
  •  Il mio account
  •  Lista
  •  Carrello

Termini di Utilizzo

Termini di Utilizzo

Condizioni generali di vendita

Sito Internet www.ripcurl.eu

Versione in vigore dall'8 luglio 2022




Articolo 1 Disposizioni generali

Le presenti Condizioni generali di vendita (di seguito "Condizioni") stabiliscono le condizioni e le modalità di vendita dei prodotti proposti dalla società RIP CURL EUROPE sul suo sito Internet commerciale all'indirizzo seguente: www.ripcurl.eu (di seguito "Sito").

La società RIP CURL EUROPE (di seguito "Società", "RCE" o "Venditore") è una società per azioni semplificata con capitale sociale di 1.000.000 EUR, sede legale in 407 Avenue de la Tuilerie, 40150 Soorts-Hossegor, Francia, numero di registrazione al Registro del Commercio e delle Società di Dax 332 899 731, numero di partita IVA intracomunitaria FR 09 332 899 731 e numero SIRET 332 899 731 00035, e rappresentata dal Signor Mathieu LEFIN.

Nell'ambito della responsabilità estesa del produttore e conformemente al Codice dell'ambiente, RCE dispone, per ciascuno dei seguenti settori, di un identificatore univoco:

  • Abbigliamento, biancheria per la casa e calzature (Refashion): FR209612_11XDDZ
  • Imballaggi (Citeo): FR209612_01BXHV
  • Rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (Ecosystem): FR002619_05LVSX
  • Articoli sportivi e ricreativi (Ecologic): FR209612_13ILHE

I prodotti oggetto del presente contratto (di seguito "Prodotti") sono i prodotti fabbricati e commercializzati da RCE, visibili e proposti sul Sito fino ad esaurimento scorte.

Il presente contratto è stipulato tra RCE e qualsiasi persona fisica non commerciante (di seguito "Cliente"), che dispone di un indirizzo di consegna valido in uno dei Paesi indicati nel seguente articolo 3 e che intende effettuare un acquisto sul Sito (di seguito "Ordine") per scopi strettamente personali.

Il Cliente può contattare il servizio clienti di RCE in qualsiasi momento:

  • Per posta:

RIP CURL EUROPE
Servizio clienti
407 Route de la Tuilerie
40150 SOORTS-HOSSEGOR
FRANCIA

  • Per telefono: +33 969 394 069

Nelle presenti Condizioni, il Venditore e il Cliente vengono indicati individualmente come "Parte" e, congiuntamente, come "Parti".

Articolo 2 Oggetto

Scopo delle presenti Condizioni è definire le modalità di vendita tra il Venditore e il Cliente relativamente ai Prodotti ordinati sul Sito.

Le Parti convengono espressamente che le presenti Condizioni disciplinano il loro rapporto contrattuale, i loro diritti e obblighi reciproci così come tutte le fasi relative al processo d'Ordine. La conferma d'Ordine trasmessa dal Cliente implica l'accettazione senza limitazioni né riserve delle presenti Condizioni. A tal fine, il Cliente deve aver letto le Condizioni e aver spuntato la casella "Dichiaro di aver letto e di accettare le Condizioni generali di vendita" al momento dell'Ordine. Le Condizioni possono essere salvate e/o stampate dal Cliente.

Il Venditore si riserva il diritto di modificare le proprie Condizioni generali di vendita. Queste ultime sono valide dalla loro data di pubblicazione online e si applicano agli Ordini effettuati a partire da tale data.

Qualora una condizione di vendita manchi nelle presenti Condizioni, essa sarà disciplinata dalle norme e dai regolamenti applicabili alle società specializzate nella vendita a distanza aventi sede in Francia.

Le presenti Condizioni sono redatte in francese, in inglese e in italiano. In caso di dubbi o difficoltà di interpretazione, prevalgono le Condizioni redatte in francese.

Articolo 3 Validità delle offerte

I Prodotti proposti dal Venditore sul proprio Sito possono essere venduti soltanto a Clienti aventi un indirizzo di consegna valido in Francia metropolitana, Corsica, Belgio, Regno Unito, Germania, Irlanda, Austria, Paesi Bassi, Lussemburgo, Spagna (escluse Ceuta e Melilla e Gibilterra), Portogallo (escluse Madeira e Azzorre), Danimarca, Finlandia, Grecia, Isola di Man, Italia, Svezia, Guadalupa, Riunione, Guyana francese, Mayotte, Martinica, Andorra, Norvegia, Svizzera, Estonia, Lituania, Polonia, Repubblica Ceca, Slovacchia, Ungheria, Croazia, Slovenia, Bosnia, Serbia, Albania, Lettonia, Islanda, Malta, Romania, Cipro, Bulgaria.

I Prodotti visibili e proposti sul Sito sono disponibili fino ad esaurimento scorte.

Il Venditore si impegna a notificare al Cliente per e-mail l'indisponibilità di un Prodotto successivamente all'inoltro dell'Ordine. L'Ordine del Prodotto in questione sarà annullato e, ove del caso, rimborsato entro 15 giorni dalla conferma d'Ordine. Il resto dell'Ordine non subirà variazioni e sarà definitivo. L'annullamento totale o parziale dell'Ordine effettuato dal Cliente non darà diritto al Cliente ad alcun indennizzo relativo all'indisponibilità dei Prodotti.

Articolo 4 Presentazione dei Prodotti

4.1 Descrizione

I Prodotti proposti in vendita sono descritti e presentati nel modo più accurato possibile. Prima di effettuare un Ordine, è possibile visionare una o più fotografie e una descrizione dettagliata delle caratteristiche essenziali del Prodotto.

Tuttavia possono essere presenti lievi differenze tra un Prodotto e una sua fotografia, dovute, in particolare, alla risoluzione e alla definizione dei colori dello schermo dell'utente. Le fotografie e le descrizioni dei Prodotti proposti in vendita sul Sito sono a scopo puramente indicativo e non hanno valore contrattuale.

4.2 Prezzi

I prezzi mostrati accanto a ciascun Prodotto in vendita sono indicati in euro (€) o in sterline (£) e sono comprensivi di tutte le imposte, ad esclusione delle spese di preparazione e di consegna dell'Ordine (cfr. articolo 7 "Consegna").

L'IVA applicabile è quella prevista dalla legge francese alla data di conferma dell'Ordine da parte del Venditore o, se questa eccede le soglie fissate dallo Stato membro del Cliente, quella in vigore nel Paese di consegna dell'Ordine alla data di conferma dell'Ordine da parte del Venditore.

I prezzi applicati sono quelli indicati sul Sito e confermati al Cliente al momento della conferma dell'Ordine. Le spese di consegna sono riportate nel riepilogo dell'Ordine prima della relativa conferma e sono comprensive di tutte le imposte. Queste spese sono a carico del Cliente e vengono fatturate in aggiunta al prezzo di vendita dei Prodotti.

L'Ordine deve essere saldato interamente dal Cliente nel giorno in cui viene effettuato. Il Venditore non è tenuto a consegnare l'Ordine se il relativo importo non è stato interamente saldato.

Il Venditore si riserva di modificare i prezzi dei Prodotti in qualsiasi momento, ma si impegna ad applicare i prezzi indicati sul proprio Sito al momento della conferma d'Ordine da parte del Cliente. 

Nel caso in cui venga visualizzato un prezzo evidentemente errato (prezzo basso), indipendentemente dalla ragione (es. errore di battitura o tecnico o un problema informatico), l'Ordine sarà annullato e ciò vale anche per gli Ordini già confermati dal Venditore. Il Cliente sarà informato al più presto della cancellazione e, se lo desidera, potrà effettuare l'Ordine al prezzo corretto. 

4.3 Sconti e promozioni

Gli sconti e le promozioni proposti sul Sito sono applicabili soltanto durante il periodo di validità specificato e fino ad esaurimento scorte. Tali sconti e promozioni non possono dar luogo ad alcun versamento o rimborso di un importo al Cliente.

Gli sconti e le promozioni sono riservati al Cliente interessato. Qualsiasi trasferimento a terzi è vietato.

L'importo di uno sconto o di una promozione viene dedotto dall'importo dell'Ordine comprensivo di tutte le imposte, ad esclusione delle relative spese di preparazione e consegna che restano a carico del Cliente.

Salvo casi eccezionali, le promozioni e gli sconti non sono cumulabili.   

Caso particolare relativo all'annullamento dell'Ordine da parte del Cliente che beneficia di una vendita con omaggio:

In alcune occasioni il Venditore può organizzare delle promozioni di vendita con omaggio. Resta inteso che l'attribuzione dell'omaggio è legata all'acquisto del/i Prodotto/i alle condizioni definite dal Venditore nell'ambito della promozione in questione.

Qualora il Cliente restituisca il/i Prodotto/i ordinato/i, la promozione dovrà ritenersi annullata e il Cliente non avrà più diritto al relativo omaggio. Pertanto, questo dovrà essere rinviato al Venditore nel pacco contenente il/i Prodotto/i reso/i. In caso di mancata restituzione dell'omaggio, il Cliente dovrà corrispondere al Venditore il relativo prezzo indicato sul Sito.

Articolo 5 Ordine

L'invio di un Ordine richiede il suo pagamento. Il Cliente riconosce esplicitamente il proprio obbligo di pagamento per qualsiasi Ordine effettuato sul Sito.

Per effettuare un Ordine sul Sito, il Cliente dovrà attenersi alla procedura seguente:

 5.1 Registrazione

Al primo Ordine, il Cliente deve compilare un modulo contenente tutte le informazioni necessarie e indicare l'indirizzo di consegna e l'indirizzo e-mail. Inoltre, deve scegliere una modalità di consegna.

Deve selezionare i Prodotti di sua scelta con un clic per aggiungerli al carrello.

Il Cliente, prima di inoltrare l'Ordine, può visualizzare in qualsiasi momento un riepilogo dei Prodotti selezionati facendo clic sul link "Il mio carrello".

Quindi, può scegliere se proseguire con gli acquisti o procedere al pagamento per completare l'Ordine.

Se il Cliente è già registrato al Sito, deve identificarsi inserendo indirizzo e-mail e password. Quindi deve confermare l'indirizzo di consegna inserito durante l'Ordine precedente e selezionare i Prodotti come sopra indicato.

Una volta verificato l'Ordine, il Cliente deve leggere e accettare le presenti Condizioni, che possono essere salvate e/o stampate.

5.2 Conferma

  • Conferma d'Ordine da parte del Cliente:

Dopo aver verificato il proprio Ordine e inserito tutte le informazioni richieste, il Cliente deve fare clic su "Conferma" per confermare definitivamente l'Ordine e procedere al pagamento secondo le condizioni definite al seguente articolo 6.

  • Conferma d'Ordine da parte del Venditore:

In seguito alla ricezione dell'Ordine inviato dal Cliente, il Venditore invia al Cliente un'e-mail di conferma che riassume tipologia, quantità e prezzo dei Prodotti selezionati dal Cliente (oltre all'IVA e alle spese di consegna), modalità di pagamento scelta, recapiti del Cliente e indirizzo di consegna dell'Ordine.

Tale e-mail di conferma implica l'accettazione da parte del Venditore dell'Ordine effettuato dal Cliente.

Una volta completata la preparazione dell'Ordine, il Venditore invia un'e-mail all'indirizzo di posta elettronica indicato dal Cliente, contenente tipologia, quantità e prezzo dei Prodotti scelti dal Cliente, eventuali spese di consegna, modalità di pagamento scelta, recapiti del Cliente e indirizzo di consegna dell'Ordine.

Articolo 6 Pagamento

6.1 Modalità di pagamento

Il Cliente può pagare il proprio Ordine online con carta di credito (Carte Bleue, Visa, Mastercard, Maestro, Sofort, Ideal, Bancontact, PayPal) inserendo il numero della carta in questione, la data di scadenza e le ultime tre cifre riportate sul retro.

Per il pagamento tramite PayPal, il Cliente viene innanzitutto reindirizzato al proprio account e, una volta confermato il pagamento, potrà completare l'Ordine.

L'addebito sul conto bancario del Cliente viene effettuato al momento della spedizione dell'Ordine.

Il Cliente garantisce al Venditore di disporre delle autorizzazioni necessarie per utilizzare tale modalità di pagamento. Il Venditore si riserva il diritto di sospendere qualsiasi procedura d'Ordine e consegna in caso di mancata autorizzazione al pagamento con carta di credito da parte della banca o in caso di mancato pagamento di qualsiasi importo dovuto dal Cliente. Qualsiasi nuovo Ordine può essere rifiutato dal Venditore in caso di ritardato o mancato pagamento, parziale o totale, di un precedente Ordine del Cliente.

6.2 Sicurezza

RCE ha incaricato la società HIPAY di ricevere il pagamento dell'Ordine. La società HIPAY (SAS con capitale sociale di 1.014.561 EUR, avente sede in: 6, Place du Colonel Bourgoin, Parigi, registrata al Registro del Commercio e delle Società con il numero 390 334 225) è un istituto di pagamento autorizzato in Francia dall'ACPR (Autorité de Contrôle Prudentiel et de Résolution).

HIPAY rispetta tutte le istruzioni e le raccomandazioni dei vari fornitori di metodi di pagamento e rispetta le migliori pratiche di sicurezza. Le transazioni con carta di credito effettuate utilizzando il sistema HIPAY vengono elaborate in un ambiente conforme allo standard PCI-DSS.

La pagina di pagamento utilizzata da HIPAY è sicura in base allo standard SSL (Secure Socket Layer). Quando il Cliente effettua un pagamento, viene automaticamente visualizzata la pagina di pagamento sicuro HIPAY. Una pagina di pagamento sicuro è una pagina di pagamento il cui indirizzo inizia con i caratteri "HTTPS".

Le informazioni riservate relative alla carta di credito utilizzata per pagare l'Ordine sul Sito (numero di carta di credito, data di scadenza, codice CVV2) sono soggette a trasmissione crittografata e non transitano attraverso i server RIP CURL.

Una volta confermato l'Ordine, la corrispondente richiesta di pagamento è oggetto di una richiesta di autorizzazione presso la rete associata alla carta di pagamento utilizzata dal Cliente per il pagamento dell'Ordine. L'avvenuto pagamento dell'Ordine è indicato da un messaggio di "conferma di pagamento".

Il Cliente può trovare l'estratto conto della transazione effettuata presso la banca titolare del conto associato alla sua carta di pagamento.

I dati relativi alla transazione effettuata vengono conservati da HIPAY per un periodo di 5 (cinque) anni. Questi dati sono criptati e protetti. La conservazione di questi dati è finalizzata alla gestione dei reclami e alla lotta contro le frodi. HIPAY non comunica alcun dato a terzi per scopi pubblicitari o di marketing.

Poiché il Venditore non può essere ritenuto responsabile di eventuali danni o inconvenienti diretti e indiretti associati all'utilizzo di Internet che esulano dalle misure e dalle precauzioni adottate dal Venditore, si ricorda al Cliente che è sua responsabilità verificare di trovarsi effettivamente su una pagina di pagamento sicuro quando procede al pagamento del suo Ordine (indicata dall'icona del lucchetto + indirizzo della pagina preceduto da "https"), che non deve affidare a minori o terzi la sua carta di credito, che non deve divulgare codici o password a nessuno né per e-mail né per telefono e che deve utilizzare un sistema informatico aggiornato e protetto da un software antivirus.

Al fine di contrastare le frodi con carta di credito e i furti d'identità, RCE si riserva il diritto di richiedere al Cliente la fotocopia di un documento d'identità valido e/o un giustificativo del suo indirizzo. In attesa di tali documenti, l'Ordine risulterà in sospeso e presenterà lo stato "in corso di validazione". Al fine di ottenere una rapida evasione dell'Ordine, il Cliente si impegna a fornire i documenti richiesti dal Venditore entro 10 giorni lavorativi dalla data della richiesta. In caso di mancata presentazione di tali documenti, RCE può annullare l'Ordine senza che tale annullamento dia diritto ad alcun risarcimento a favore del Cliente.

In caso di utilizzo fraudolento della propria carta di credito sul Sito, il Cliente è invitato a contattare senza indugio il servizio clienti del Venditore ai recapiti indicati all'articolo 1 delle presenti Condizioni, senza che tale informazione conferisca al Cliente alcun diritto di risarcimento o di rimborso da parte del Venditore, che si rivolgerà a tal fine alla banca che ha emesso la carta.

6.3 Riserva di proprietà

Il Venditore si riserva il diritto di mantenere la proprietà dei Prodotti fino al completo pagamento dell'Ordine da parte del Cliente.  

6.4 Firma elettronica 

L'inserimento online del numero di carta di credito del Cliente e la conferma finale dell'Ordine costituiscono la prova dell'accordo del Cliente conformemente alle disposizioni della legge del 13 marzo 2000 e rappresentano:

  • l'esigibilità delle somme dovute in seguito all'Ordine;
  • la firma e l'accettazione esplicita di tutte le transazioni effettuate.

6.5 Prova e archiviazione elettronica

Il Cliente e il Venditore concordano che tutti gli elementi digitali scambiati tra loro costituiscono prove ammissibili, valide e opponibili aventi la forza probatoria di un atto privato.

Conformemente alle disposizioni dell'articolo 1348 del Codice civile francese, l'archiviazione dei moduli d'Ordine e delle fatture viene effettuata dal Venditore su supporti affidabili e duraturi.

Articolo 7 Consegna

7.1 Zona, tempi e costi di consegna 

In una delle zone elencate nell'articolo 3 delle Condizioni, i Prodotti vengono spediti, con le bolle di consegna, all'indirizzo indicato dal Cliente al momento dell'Ordine.

Salvo casi di forza maggiore o caso fortuito indipendente dalla volontà del Venditore, gli stessi vengono consegnati entro massimo 10 giorni lavorativi dalla conferma di spedizione dell'Ordine inviata dal Venditore al Cliente.

Resta inteso che i tempi di consegna possono variare, senza eccedere il limite sopra indicato, in base alla modalità di consegna scelta dal Cliente.

I territori in cui vengono fatturate le spese di consegna, oltre al loro importo, vengono indicati al Cliente al momento dell'Ordine ed elencati nella tabella seguente:

Costo di una consegna DHL Express nei seguenti Paesi e territori:

Paesi/Territori

Costi di consegna*

Bosnia-Erzegovina
Serbia
Turchia

18 €

Guadalupa
Riunione
Guyana francese
Mayotte
Martinica
Canarie
Islanda
Capo Verde
Ucraina

25 €

Jersey
Guernsey
Andorra
Norvegia

20 €

Isole Baleari

12,10 €

Svizzera

20 CHF

Regno Unito

(tassa Brexit)
5 sterline per ordini inferiori a 135 sterline
10 sterline per ordini superiori a 135 sterline



Non si applicano spese di consegna per gli altri Paesi elencati nell'articolo 3.

7.2 Tracciamento dell'Ordine

Quando l'Ordine è pronto per essere spedito, il Cliente riceve un'e-mail all'indirizzo comunicato al momento dell'Ordine a conferma dell'avvenuta spedizione. Tale e-mail include anche la relativa fattura.

Un numero di tracciamento dell'Ordine ("tracking") viene inviato al Cliente anche via e-mail.

7.3 Trasferimento dei rischi

I rischi di perdita e danneggiamento dell'Ordine vengono trasferiti al Cliente al momento della consegna, vale a dire quando il Cliente riceve fisicamente l'Ordine.

D'altra parte, in caso di reso alle condizioni di cui al successivo articolo 9 e in caso di errori di consegna (7.4), i Prodotti viaggiano a rischio del Cliente fin quando non risultano effettivamente ricevuti dal Venditore all'indirizzo di reso indicato.

7.4 Errori di consegna

Il Cliente deve presentare al Venditore eventuali reclami per errori di consegna entro 60 giorni di calendario dalla consegna.

Per errore di consegna si intende la non conformità dei Prodotti rispetto alla descrizione contenuta nel modulo d'Ordine (errore relativo a codice prodotto, dimensione, colore).

Qualsiasi reclamo per errore di consegna presentato dopo il termine di cui al paragrafo 1 del presente articolo viene respinto.

I reclami devono essere presentati al servizio clienti del Venditore ai recapiti indicati all'articolo 1 delle presenti Condizioni.

Qualsiasi reclamo che non rispetti le regole sopra definite entro i termini stabiliti non viene preso in considerazione e solleva il Venditore da qualsiasi responsabilità al riguardo.

Al ricevimento del reclamo, il Venditore assegna un numero di sostituzione al Cliente. I prodotti possono essere sostituiti soltanto dopo l'assegnazione del suddetto numero di sostituzione.

In caso di un errore di consegna, i Prodotti da sostituire devono essere restituiti al Venditore nelle condizioni originali e in perfetto stato ai fini della rimessa in vendita (non lavati, non indossati).

Le spese di reso sono a carico del Venditore, ma spetta al Cliente restituire i Prodotti. Pertanto, il Venditore raccomanda al Cliente di utilizzare una raccomandata assicurata per tenere traccia del reso.

Le spese di spedizione del/i Prodotto/i sostituito/i sono a carico del Venditore.

Se l'errore di consegna comporta una modifica del prezzo pagato dal Cliente al momento della spedizione dell'Ordine oggetto del reclamo per errore, il Venditore apporta le necessarie correzioni, fermo restando che ciò può comportare un rimborso o un addebito aggiuntivo al Cliente, a seconda della natura dell'errore di consegna.

Articolo 8 Garanzie legali e contrattuali

8.1 Diritto di recesso

Il Cliente ha il diritto di recedere dal presente contratto senza fornire alcun motivo entro sessanta (60) giorni lavorativi.

Il termine di recesso scade sessanta (60) giorni lavorativi dopo il giorno in cui il Cliente, o un terzo diverso dal vettore da lui designato, prende fisicamente possesso del bene, o nel caso in cui siano stati ordinati più beni mediante un unico Ordine, dopo il giorno in cui il Cliente, o un terzo diverso dal vettore da lui designato, prende fisicamente possesso dell'ultimo bene.

Per esercitare il diritto di recesso, il Cliente deve comunicare (a RIP CURL EUROPE RETOURS E-COMMERCE 407 AVENUE DE LA TUILERIE 40150 SOORTS-HOSSEGOR, FRANCE, +33 969 394 069, [email protected]) la decisione di recedere dal presente contratto con una dichiarazione univoca (ad esempio, lettera inviata per posta o e-mail). A tal fine egli può utilizzare il modulo di recesso, che tuttavia non è obbligatorio. Il modulo di recesso può essere scaricato dall'e-mail di conferma dell'Ordine facendo clic sull'apposito link. Una conferma di ricezione del recesso viene inviata al Cliente su un supporto durevole.

Affinché il termine di recesso sia rispettato, è sufficiente che il Cliente trasmetta la propria comunicazione relativa all'esercizio di tale diritto prima della scadenza.

Effetti del recesso

In caso di recesso dal presente contratto, il Venditore rimborserà tutti i pagamenti ricevuti dal Cliente, inclusi i costi di consegna (ad eccezione di eventuali costi aggiuntivi derivanti dall'eventuale scelta di una modalità di consegna diversa rispetto a quella standard meno costosa offerta dal Venditore) senza indebito ritardo e, in ogni caso, non oltre quattordici (14) giorni dal giorno in cui il Venditore è stato informato del recesso. Il rimborso viene effettuato attraverso la stessa modalità di pagamento utilizzata per la transazione originale, a meno che il Cliente non accetti espressamente un metodo diverso; in ogni caso, tale rimborso non comporta alcun costo per il Cliente.

Le modalità di esercizio del diritto di recesso sono indicate al successivo paragrafo 9 "Reso e rimborso".

Il seguente modulo di recesso è a disposizione del Cliente:

(Compilare e restituire questo modulo soltanto se si desidera recedere dal contratto).

All'attenzione di RIP CURL EUROPE RETOURS E-COMMERCE 407 AVENUE DE LA TUILERIE 40150 SOORTS-HOSSEGOR, FRANCIA,[email protected]:

Con la presente, io/noi (*) notifico/notifichiamo (*) il mio/il nostro (*) recesso dal contratto relativo alla vendita dei beni (*)/alla prestazione dei servizi (*) descritti di seguito:

Ordinato/i il (*)/ricevuto/i il (*):

Nome del/i Cliente/i:

Indirizzo del/i Cliente/i:

Firma del/i Cliente/i (solo in caso di notifica del presente modulo tramite stampa cartacea):

Data:

(*) Cancellare le opzioni non pertinenti.

Saranno accettati soltanto i Prodotti restituiti nella loro confezione originale e in perfette condizioni. Pertanto, qualsiasi reso di Prodotti lavati e/o indossati o di Prodotti in confezioni danneggiate sarà rifiutato.

Le modalità di rimborso dei Prodotti nell'ambito dell'esercizio del diritto di recesso sono indicate nel successivo paragrafo 9 "Reso e rimborso".

8.2 Garanzie legali e commerciali, ove applicabili. Mediazione

Garanzie legali:

I Prodotti sono coperti da una garanzia di conformità e da una garanzia contro i difetti nascosti che consentono al Cliente di restituire i Prodotti difettosi al Venditore.

"Articolo L217-3 del Codice del consumo francese:

Il venditore fornisce un bene conforme al contratto e ai criteri di cui all'articolo L217-5.

Il venditore è responsabile di eventuali difetti di conformità esistenti al momento della consegna del bene ai sensi dell'articolo L216-1, che si manifestano entro due anni dalla consegna.

[…]

Durante lo stesso periodo, il venditore risponde inoltre dei difetti di conformità risultanti dall'imballaggio, dalle istruzioni di montaggio o dall'installazione qualora quest'ultima sia avvenuta sotto la sua responsabilità per contratto o, ancora, qualora l'installazione non corretta effettuata dal cliente come previsto dal contratto sia dovuta a lacune o errori presenti nelle istruzioni di installazione fornite dal venditore.

Tale periodo di garanzia si applica fatti salvi gli articoli 2224 e seguenti del codice civile. Il punto di partenza del periodo di prescrizione per l'azione del cliente è il giorno in cui viene a conoscenza del difetto di conformità". 

"Articolo L217-4 del Codice del consumo francese:

Il bene è conforme al contratto se soddisfa, in particolare, i seguenti criteri:

1° corrisponde alla descrizione, al tipo, alla quantità e alla qualità, in particolare per quanto riguarda la funzionalità, la compatibilità, l'interoperabilità o qualsiasi altra caratteristica prevista dal contratto;

2° è adatto a ogni uso particolare richiesto dal cliente, comunicato e accettato dal venditore al più tardi al momento della conclusione del contratto;

3° viene fornito con tutti gli accessori e le istruzioni di installazione conformemente al contratto;

4° viene aggiornato conformemente al contratto". 

"Articolo L217-5 del Codice del consumo francese:

  1. Oltre ai criteri di conformità al contratto, il bene soddisfa i seguenti criteri:

1° è adatto all'uso abituale previsto per un bene dello stesso tipo e tiene conto, ove necessario, di qualsiasi disposizione dell'Unione europea, del diritto nazionale e di tutte le norme tecniche o, in mancanza di tali norme tecniche, degli specifici codici di condotta applicabili al settore interessato;

2° se del caso, possiede le qualità che il venditore ha presentato al cliente sotto forma di campione o di modello, prima della conclusione del contratto;

3° se del caso, gli elementi digitali in esso contenuti sono forniti nella versione più recente disponibile al momento della conclusione del contratto, a meno che le parti non convengano diversamente;

4° se del caso, viene fornito con tutti gli accessori, compresi l'imballaggio e le istruzioni di installazione che il consumatore può legittimamente aspettarsi;

5° se del caso, è corredato degli aggiornamenti che il cliente può legittimamente attendersi conformemente alle disposizioni dell'articolo L217-19;

6° corrisponde alla quantità, alla qualità e alle altre caratteristiche, anche in termini di durata, funzionalità, compatibilità e sicurezza, che il cliente può legittimamente aspettarsi per beni dello stesso tipo, tenuto conto della natura del bene e delle dichiarazioni pubbliche rilasciate dal venditore, da qualsiasi persona a monte della catena di transazioni o da una persona che agisce per suo conto, compresa la pubblicità o l'etichettatura.

  1. Tuttavia, il venditore non è vincolato da alcuna dichiarazione pubblica di cui al paragrafo precedente se dimostra:

1° di non conoscere le persone interessate e di non poterle legittimamente conoscere;

2° che, al momento della conclusione del contratto, le dichiarazioni pubbliche sono state corrette in modo paragonabile alle dichiarazioni originali;

3° che le dichiarazioni pubbliche non hanno potuto influenzare la decisione di acquisto.

III. Il cliente non può contestare la conformità invocando un difetto relativo a una o più caratteristiche specifiche del bene la cui difformità rispetto ai criteri di conformità di cui al presente articolo gli sia stata specificamente comunicata e che abbia espressamente e separatamente accettato al momento della conclusione del contratto". 

"Articolo 1641 del Codice civile francese:

Il venditore è responsabile di qualsiasi vizio nascosto del bene venduto che lo rende inidoneo all'uso cui è destinato o che ne riduce tanto l'idoneità da presumere che il cliente non l'avrebbe acquistato o l'avrebbe pagato a un prezzo inferiore se ne fosse stato a conoscenza". 

"Articolo 1648 del Codice civile francese:

L'azione derivante da vizi redibitori deve essere intentata dal cliente entro due anni dalla scoperta del vizio.

Nel caso previsto dall'articolo 1642-1, l'azione deve essere proposta, pena la preclusione, entro un anno dalla data in cui il venditore può essere sollevato dai vizi o dall'apparente mancanza di conformità". 

Quando agisce in base alla garanzia legale di conformità, il Cliente:

- beneficia di un periodo di due anni dalla data di consegna del bene per agire;
- può scegliere tra la riparazione o la sostituzione del bene, nel rispetto delle condizioni di costo di cui all'articolo L217-12 del Codice del consumo;
- è esonerato dal provare l'esistenza del difetto di conformità del bene nei sei mesi successivi alla sua consegna. Tale periodo è esteso a ventiquattro mesi a partire dal 18 marzo 2016, ad eccezione dei beni di seconda mano.

La garanzia legale di conformità si applica indipendentemente da qualsiasi garanzia commerciale eventualmente concessa.

Il Cliente può anche decidere di applicare la garanzia contro i vizi nascosti del bene venduto ai sensi dell'articolo 1641 del Codice civile e, in tal caso, può scegliere tra la risoluzione della vendita o una riduzione del prezzo di vendita ai sensi dell'articolo 1644 del Codice civile.

Il Cliente è espressamente informato del fatto che il Venditore non sia il produttore di tutti i Prodotti presentati in vendita sul Sito ai sensi della legge n. 98-389 del 19 maggio 1998 sulla responsabilità per prodotti difettosi.

Garanzia contrattuale:

Quando un Prodotto beneficia di una garanzia particolare, i tempi e le condizioni di garanzia sono specificati al seguente indirizzo: http://ripcurl.eu/warranty.html.

Servizio post-vendita:

Orologi e mute in neoprene possono beneficiare del servizio post-vendita. I recapiti dei vari punti del servizio post-vendita e le condizioni per beneficiarne sono disponibili al seguente indirizzo: http://ripcurl.eu/eu/en/contact.html

Mediazione delle controversie dei consumatori:

In applicazione delle disposizioni degli articoli L611-1 e seguenti e R612-1 e seguenti del Codice del consumo francese, per qualsiasi controversia di natura contrattuale relativa all'esecuzione del contratto di vendita che non abbia potuto essere risolta nell'ambito di un reclamo precedentemente presentato al servizio clienti RCE, il Cliente può ricorrere alla mediazione gratuita. A tal fine, egli dovrà contattare l'Associazione Nazionale Mediatori (ANM) per posta, scrivendo a 2 Rue de Colmar, 94300 Vincennes, o per e-mail, compilando il modulo di ricorso online al seguente indirizzo: www.anm-conso.com

Il sito Internet www.economie.gouv.fr/mediation-conso fornisce tutte le informazioni utili in caso di controversie transfrontaliere.

Il Cliente può inoltre accedere alla piattaforma di risoluzione delle controversie online: https://webgate.ec.europa.eu/odr/main/?event=main.home.show&lng=FR

Articolo 9 Reso e rimborso

In caso di reclamo relativo ai Prodotti ordinati (Prodotti danneggiati, Prodotti non conformi all'Ordine) nonché nell'ambito dell'esercizio del diritto di recesso di cui al precedente art. 8.1, il Cliente può restituire il/i Prodotto/i al Venditore entro 60 giorni lavorativi dal ricevimento dei Prodotti, rispettando scrupolosamente la seguente procedura:

  1. Il Cliente deve compilare il modulo incluso nel pacco, barrando il/i Prodotto/i non restituito/i, e poi incollare l'etichetta di restituzione fornita dal Venditore alla consegna sul pacco contenente il/i Prodotto/i da restituire.
  2. In seguito, il Cliente deve chiamare il fornitore di servizi del Venditore (società DHL) a uno dei seguenti numeri per fissare un appuntamento per il ritiro del/i Prodotto/i da restituire:VEDERE LA PAGINA RESI
  3. Condizioni del/i Prodotto/i restituito/i: il Cliente deve restituire il/i Prodotto/i accuratamente imballato/i in un pacco sicuro e il/i Prodotto/i deve/devono essere nelle condizioni originali e in perfetto stato di commercializzazione (non lavato/i, non indossato/i, non danneggiato/i, etichette non tagliate).
  4. Indirizzo per il reso: i Prodotti restituiti dal Cliente al Venditore devono essere inviati a:
    RIP CURL EUROPE
    RETOURS SITE ECOMMERCE
    407 Avenue de la Tuilerie
    40150 SOORTS-HOSSEGOR
  5. Spese di reso: se si segue la procedura sopra descritta, il reso è gratuito per i seguenti Paesi: Germania, Austria, Belgio, Danimarca, Spagna, Francia, Finlandia, Grecia, Irlanda, Isola di Man, Italia, Lussemburgo, Paesi Bassi, Portogallo, Svezia.  Le spese di reso, secondo le tariffe indicate dal Venditore, vengono addebitate al Cliente nei seguenti territori: Guadalupa, Riunione, Guyana francese, Mayotte, Martinica, Jersey, Guernsey, Isole Baleari, Canarie, Andorra, Norvegia, Svizzera.
  6. Verifica dei resi: al ricevimento del reso, il Venditore ispeziona il/i Prodotto/i al fine di convalidarlo o meno. La verifica dei resi ha luogo il prima possibile dopo la ricezione dei Prodotti da parte del Venditore. Se il reso non è conforme, il/i Prodotto/i viene/vengono rispedito/i al Cliente. Se il reso viene convalidato, viene inviata una e-mail al Cliente per informarlo rispetto allo stato di elaborazione.
  7. Rimborso:
    Se il reso viene convalidato, il Venditore rimborsa il prezzo del/i Prodotto/i e, a seconda dei casi, le spese di spedizione, sul conto bancario utilizzato dal Cliente per il pagamento dell'Ordine. Il rimborso viene effettuato al più presto e, in ogni caso, entro 14 giorni dal recupero da parte del Venditore del/i Prodotto/i oggetto del reso.

In caso di mancato rispetto della procedura e dei termini sopra indicati, e fatte salve le garanzie legali applicabili, il Cliente non potrà avanzare alcuna pretesa e i Prodotti forniti dal Venditore saranno considerati privi di vizi.

Articolo 10 Proprietà intellettuale

Tutti gli elementi del Sito del Venditore, siano essi sonori o visivi (quali testi, illustrazioni, fotografie, denominazioni sociali, segni distintivi e marchi, solo per citarne alcuni) sono protetti da diritti d'autore, marchi e/o brevetti francesi, europei e internazionali e sono di proprietà esclusiva del Venditore. Per questo motivo e in conformità alle disposizioni del Codice di proprietà intellettuale francese, è consentito solo l'uso strettamente personale del Sito e a condizione che gli elementi del Sito del Venditore non siano modificati. La riproduzione o la trasmissione di tutto o parte del sito www.ripcurl.eu senza la preventiva autorizzazione scritta del Venditore è severamente vietata.

Articolo 11 Protezione dei dati personali – Informatica e libertà

RCE si impegna a rispettare la riservatezza e la sicurezza del trattamento dei dati personali ai sensi del Regolamento UE 2016/679 del Parlamento europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016 (di seguito "RGPD") e in applicazione della legge n. 78-17 del 6 gennaio 1978, modificata dalla legge n. 2018-493 del 20 giugno 2018.

Ai fini della presente clausola, per "dati personali" si intendono i dati personali come definiti dal RGPD.

RCE può raccogliere ed elaborare alcuni dati personali del Cliente ai fini dell'evasione dell'Ordine e/o della gestione del proprio archivio clienti.

I dati personali raccolti sono:

  • Cognome/i, nome/i
  • Indirizzo
  • Indirizzo e-mail
  • Data di nascita

RCE raccoglie tali dati personali in base ai suoi legittimi interessi e/o ai fini dell'esecuzione del contratto di vendita stipulato tra RCE e il Cliente.

Anche ai subappaltatori di RCE può essere richiesto di trattare i dati personali strettamente necessari per l'esecuzione dei servizi a loro affidati (società di servizi informatici, società di hosting, società di servizi di pagamento, logistica, agenzie di comunicazione, servizi di marketing, ecc.). I dati personali del Cliente sono inviati e conservati presso la società di hosting del Sito, i cui dati di contatto sono riportati sul Sito alla voce "Informazioni legali". I dati personali possono essere trasferiti anche alle varie entità del Gruppo RIP CURL.

In tutti i casi di trasferimento dei dati personali, RCE garantisce che essi continuino a beneficiare di un livello di protezione equivalente a quello messo in atto da RCE e/o richiede impegni contrattuali in modo che i dati personali siano trattati esclusivamente per le finalità accettate dal Cliente.

RCE conserva i dati personali del Cliente per tutto il tempo necessario a soddisfare gli scopi per i quali sono stati raccolti, o per altri scopi essenziali quali la conformità a suoi obblighi legali, la risoluzione di controversie o l'applicazione delle sue politiche.

I Clienti hanno il diritto di accedere ai propri dati personali, di correggerli, cancellarli, limitarne od opporsi al trattamento, oltre al diritto alla portabilità e alla limitazione del trattamento. I Clienti possono esercitare tali diritti inviando un'e-mail al seguente indirizzo: [email protected]. Essi possono inoltre rivolgersi all'autorità di vigilanza competente: http://ec.europa.eu/justice/article-29/structure/data-protection-authorities/index_en.htm. Infine, possono presentare un ricorso legale presso il tribunale competente.

Articolo 12 Responsabilità e forza maggiore

Il Venditore è responsabile esclusivamente dei danni provocati al Cliente a causa della violazione da parte del Venditore delle presenti condizioni e di qualsiasi obbligo legale.

Il Venditore non può essere ritenuto responsabile di eventuali danni o inconvenienti diretti e indiretti legati all'utilizzo di Internet (in particolare interruzioni del servizio, intrusioni esterne o presenza di virus informatici), che esulano dalle misure e dalle precauzioni adottate dal Venditore a tal fine.

Il Venditore non può essere ritenuto responsabile dell'inadempimento totale o parziale dei suoi obblighi derivanti dall'Ordine effettuato dal Cliente, qualora tale inadempimento sia causato da un evento di forza maggiore ai sensi del diritto positivo francese.

In tale situazione, il Venditore informa il Cliente dell'evento sopraggiunto entro 3 (tre) giorni lavorativi dal suo verificarsi, tramite e-mail. Trascorso 1 (un) mese, e nel caso in cui l'evento di forza maggiore persista, l'ordine viene annullato ed è eventualmente oggetto di rimborso da parte del Venditore entro un termine massimo di 30 (trenta) giorni.

Articolo 13 Clausola di salvaguardia

Qualora una o più disposizioni delle presenti Condizioni vengano considerate o giudicate in qualsiasi momento vietate e/o nulle in applicazione di una legge, di un regolamento o a seguito di una decisione definitiva del tribunale, ciò non pregiudica la validità delle restanti disposizioni, che mantengono tutta la loro forza ed efficacia.

Articolo 14 Non rinuncia

Il fatto che una delle parti non si avvalga dell'inadempimento dell'altra parte di uno degli obblighi contenuti nelle presenti Condizioni non può essere interpretato come una rinuncia all'obbligo in questione da parte sua.

Articolo 15 Legge applicabile e foro competente

Le presenti Condizioni e qualsiasi questione relativa alla loro interpretazione o esecuzione sono soggette all'applicazione del diritto francese. In caso di controversia o reclamo, il Cliente deve innanzitutto contattare il servizio clienti del Venditore (i cui recapiti sono specificati al precedente articolo 1) al fine di cercare una soluzione amichevole. In caso contrario, il Cliente può scegliere di ricorrere alla mediazione conformemente alle disposizioni del precedente articolo 8.2 o di adire le vie legali presso i tribunali competenti.

 

Codice stile: